Seguici su
< Torna alla pagina precedente

CONVERSAZIONE

Giovedì 14 aprile 2011 ore 19.00
 
Cinema d'Avanguardia, 1922-1934.

Presentano l’evento:
Franco Prono, storico e critico del cinema (Università di Torino).
Dario Reteuna, storico e tecnologo della fotografia.

Dopo il film Thais di A. G. Bragaglia (1917), 
presentato quale corollario alla Mostra 
“Immaginazione senza fili. Futurismo a Torino 1923-1936”, 
il Circolo degli Artisti intende offrire, ora, ai soci e loro amici, 
un più ampio sguardo sul Cinema d’Avanguardia” 
ed inizia con cinque capolavori fra cui, in particolare, 
va segnalato il film sperimentale 
di Orson Welles e William Vance The Hearts of Age (1934), 
pressoché sconosciuto anche al pubblico dei cinefili.

Nel corso della serata verranno proiettati : 
Rhythmus 21 (1922) di Hans Richter- 16'
Le retour à la raison (1923) di Man Ray - 2'
Ballet mécanique (1924) di Fernand Léger - 11'
Synphonie diagonale (1924) di Viking Eggeling - 7'
The Hearts of Age (1934) di Orson Welles e William Vance - 8'

Segue, su prenotazione (tel. 011 812 87 18), 
apericena nel Crötin del Circolo.

Biblioteca Sede Sociale del Circolo degli Artisti di Torino
Palazzo Graneri, Via Bogino 9 - 10122 Torino
scala B (destra), piano II - citofonare 4444 e icona “campanella”

© I diritti sui contenuti del sito sono di proprietà del Circolo degli Artisti di Torino e/o dei realtivi autori.
© Progetto Grafico e del sito web: Fulvio Sconfienza - INTERNO 3 ed EPL - Elisa Paola Lombardo - Torino.